Pubblicato in: Flower, happy new year

Primo post del 2017

Ed eccoci qui, con la mia amata “All is Bright” accesa a scrivere questo primo post del 2017!

Che dire.. anno nuovo vita.. vecchia ahah! Sono sempre qui, nella mia meravigliosa casetta sul mio adorato divano, con i miei tesori vicini a lavorare un po’ al pc.. visto che in questi giorni  non mi posso praticamente muovere di casa perchè mio “figlio peloso” chiuso nel kennel se mi vede allontanarsi più di 5 secondi piange..ed ha anche ragione poverino.. già è chiuso in gabbia non sa neanche lui perché .. se in più rimane da solo si strugge.. per fortuna che la notte nonostante tutto è tranquillo e dorme sereno anche se non ci vede davanti a lui!

Lunedì siamo andati dal veterinario e da quel momento non ha più la fasciatura, e menomale visto che il mattino aveva deciso di togliersela da solo -.- … ma ha guadagnato un collare elisabettiano ahah amoreeee…img_277579515875829

E’ così ridicolo che si è guadagnato anche una foto sulla pagina Fb dello studio veterinario ahah poverino! Dovrà tenerlo fino a lunedì prossimo quando gli tolgono i punti.. poi dopo ancora pochi giorni di kennel, radiografie e speriamo che ne sia valsa la pena tutta questa linea dura..

Voi cosa mi raccontate? Vi auguro un buon pomeriggio,

Flower

 

Annunci

Autore:

27 anni, due meravigliosi cani, un grande Amore, una grande Mamma e tanti sogni nel cassetto.

6 pensieri riguardo “Primo post del 2017

    1. Eh si .. lo ha subito il cucciolo e la convalescenza è ancora più complicata perché non vorrebbe mai stare fermo .. ma ci vuole ancora un po’ di pazienza :) buona giornata!!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...