Pubblicato in: Flower

Goodbye “vicina”

Sono nata, cresciuta e vissuta nella stessa casa per più di 26 anni, fino a quando non sono andata a vivere con Sir qualche mese fa, e nonostante tutto abito nello stesso quartiere, nella stessa via.. quindi non mi sono staccata dai “miei luoghi”, e li amo davvero.

Quando vivi in una piccola palazzina puoi avere la fortunata di trovare dei vicini con cui andare d’accordo, e questo è stato il mio caso.
Le mie vicine di pianerottolo erano due signore adorabili, madre e figlia che abitavano lì da prima che mia mamma si trasferisse, tanti anni fa.
Negli anni ne sono successe di tutti i colori, a loro e a noi .. ma non potrò mai dimenticare la mia vicina che quando i miei genitori si sono separati e mia mamma era incasinata all’inverosimile e si giostrava fra un lavoro e l’altro per mantenermi uscendo il mattino presto e tornando sempre tardi.. ecco in quel periodo difficile, la mia vicina c’era sempre, lei lavorava (erano gli ultimi anni, poi sarebbe andata in pensione) e ogni mattino mi accompagnava a scuola, ogni tanto andavo di là, aveva un mazzo di chiavi di casa nostra per qualsiasi evenienza, c’è sempre stata massima fiducia.
Sotto casa nostra c’era una colonia di gatti, uno più bello dell’altro .. e lei si prendeva cura di ognuno di essi.
Negli anni sono cresciuta ma una cosa non è cambiata, quando avevamo bisogno le nostre vicine c’erano sempre che fosse per chiedere un litro di latte, per un consiglio, per dare una crostina di parmigiano alla mia cagnolina :)
I problemi di salute per loro non sono mancati, la mamma era molto anziana e gli ultimi anni li ha passati a letto, e lei ne aveva sempre una ma ne era sempre uscita vincente.
Viste le difficoltà e i loro problemi di salute la sorella, che abita in un paesino, era riuscita a convincerla ad andare a vivere vicino a lei, dove si sarebbe potuta prendere cura di entrambe, e così hanno messo in vendita la casa, ci hanno messo un bel po’ di tempo prima di riuscire a venderla.
Questa estate sono venuta a conoscenza della perdita della sua mamma, e ci sono rimasta davvero male, nonostante avesse 90 anni il dispiacere c’è sempre.
Poi non ho più visto la mia vicina, ha venduto casa e fra la frenesia del mio trasloco e la mia nuova vita il tempo è volato.

Ecco, ieri la mia vicina è volata via, non so cosa sia successo, se qui o nel paesino dove aveva affittato da poco una casa .. domani ci sarà l’ultimo saluto, e penso che andrò, sono eventi della vita che mi mettono una tristezza infinita, ma a volte dobbiamo averci a che fare, perchè vita e morte si sa, sono così strettamente collegate fra di loro.
Mi mancherai.

Flower

Annunci

Autore:

27 anni, due meravigliosi cani, un grande Amore, una grande Mamma e tanti sogni nel cassetto.

8 pensieri riguardo “Goodbye “vicina”

      1. Ne sono certa. Hai fatto un grande gesto. E da come hai descritto ciò che ha sempre fatto per te e la tua mamma, lei ne sarà stata onorata. Brava. Ti abbraccio e mi congratulo con te. ❣️

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...